Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Introduzione

Lo scopo di questo gruppo di ricerca è di far avanzare lo stato della conoscenza sul rischio politico a beneficio di professionisti che operano sia nel settore pubblico, sia nel settore privato. Conferire maggiore scientificità alla nozione di rischio politico, e al contempo mantenere un approccio practice-oriented, è il nostro obiettivo principale.

La nozione di rischio politico è stata tradizionalmente adottata da consulenti privati ed economisti per valutare il grado di rischio causato da investimenti diretti esteri (IDE). Crediamo che esista un margine di miglioramento sia nella teorizzazione, sia nella messa in pratica del concetto, attuabile ricorrendo ai più aggiornati strumenti offerti dalla ricerca nel campo della scienza politica. Nello specifico, ci poniamo l'obiettivo di sviluppare una migliore consapevolezza e comprensione del rischio politico facendo uso degli strumenti teorici disponibili nelle discipline accademiche delle relazioni internazionali e delle politiche comparate.

Il progetto di ricerca Come analizzare il rischio politico si sviluppa in continuo dialogo con partner esterni (tra cui corporation, agenzie di credito, compagnie di assicurazioni, banche, ministeri) e con tutti gli stakeholder (sia organismi pubblici, sia privati) che siano correlati a questioni riguardanti investimenti esteri e valutazione del rischio politico.