Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Staff

Raffaele Marchetti si è laureato presso l'Università di Roma "La Sapienza" e ha ottenuto un dottorato di ricerca presso la London School of Economics. È ora ricercatore in Relazioni internazionali presso la LUISS Guido Carli, nella Facoltà di Scienze Politiche e nella School of Government. I suoi interessi di ricerca riguardano: global politics and governance, transnational actors e political risk.

È stato coordinatore scientifico nel progetto del 6° Programma Quadro (FP 6) SHUR. Human Rights in Conflicts: The Role of Civil Society, finanziato da EC; ha lavorato all'European University Institute, al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), e presso il Network of Excellence GARNET. Global Governance, Regionalisation & Regulation: The Role of the EU. Ha inoltre collaborato nel progetto di ricerca DEMOS. Democracy in Europe and the Mobilization of Society, del 6° Programma Quadro (FP 6) e in quello del EUISS - European Union Institute for Security Studies.

Ha svolto attività di insegnamento in LSE, American University of Rome, Universitè de Genève, e presso l'Università di Napoli "L’Orientale". Ha svolto ricerche presso University of Exeter, University of Nottingham e l'Università di Urbino. Nel 2005 ha ricevuto il Lawrence S. Finkelstein Award da parte di International Studies Association-ISA, sezione International Organization.

Tra le sue pubblicazioni: La politica della globalizzazione (Mondadori, forth. 2013); Contemporary Political Agency (Routledge, 2013), Global Democracy (Cambridge University Press, 2011), Civil Society, Ethnic Conflicts, and the Politicization of Human Rights (United Nations University Press, 2011), Conflict Society and Peacebuilding (Routledge, 2011), Manuale di politica internazionale (UBE, 2010).

Nicola Borri è Ricercatore a Tempo Determinato di Economia Politica presso la LUISS Guido Carli dal 2009. Si è laureato all'Università Bocconi e possiede un Dottorato in Economia, rilasciato dalla Boston University nel 2009. I suoi interessi di ricerca comprendono temi di asset pricing e finanza internazionale. L’articolo “Sovereign Risk Premia” (con Adrien Verdelhan, MIT) ha ottenuto i premi “ABI Country Risk Forum Best Paper” alla International Risk Management Conference del 2010, e “WRDS Best Paper” alla European Financial Management Association Conference 2010. È referee per riviste internazionali tra cui Journal of Monetary Economics e Review of Financial Studies.

Mattia Vitale lavora presso Eni Corporate a Roma. Precedentemente ha lavorato come consulente per analisi di sicurezza internazionale, ed è stato stageur presso SACE S.p.A e la Prefettura di Forlì-Cesena, Ministero dell’Interno. Mattia si è laureato in Relazioni Internazionali presso la LUISS Guido Carli e in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Bologna. Ha inoltre seguito alcuni corsi specialistici all’Università di Oxford, all’Università di Cambridge e alla London School of Economics and Political Science.

Cecilia Sottilotta è dottoranda in Political Theory alla LUISS Guido Carli di Roma. Sotto la supervisione del prof. Leonardo Morlino lavora attualmente a una tesi sul rischio politico per gli investimenti diretti esteri. Laureatasi nel 2008 in Politica Internazionale e Diplomazia presso l'Università di Padova, tra il 2008 e il 2010 si è specializzata in Internazionalizzazione d'Impresa frequentando il 42° CorCE Fausto De Franceschi presso l'Istituto per il Commercio Estero (ICE), sedi di Roma e New York. Nel 2012 ha curato come coordinatrice accademica l'organizzazione della conferenza annuale della LUISS School of Government dedicata al tema "Investing in the Age of Political Risks", evento sponsorizzato da UniCredit. Tra le sue pubblicazioni più recenti in tema di rischio politico, si possono citare Political Risk: Concepts, Definitions, Challenges, LUISS School of Government Working Papers Series, April 2013, SOG-WP6/2013 e Political Stability in Authoritarian Regimes: Lessons from the Arab Uprisings, IAI WORKING PAPERS 13 | 01 – January 2013. 

Carlo Gallo ha maturato una larga esperienza di consulenza alle grandi imprese multinazionali nel campo del rischio politico e di sicurezza. Nel 2013 ha fondato Enquirisk, una piattaforma tecnologica che permette a compagnie di ogni tipo di assumere on demand specialisti sul rischio politico e sul rischio sicurezza in ogni settore economico o paese. Dal 2005 al 2012, Carlo ha ricoperto il ruolo di analista principale sul rischio politico in Russia/CSI presso Control Risks, una delle maggiori società globali di consulenza nel settore. In precedenza, Carlo ha conseguito un Master e un Dottorato in Scienze Politiche alla London School of Economics and Political Science (LSE), e ha ricoperto incarichi d’insegnamento e ricerca presso alcune tra le principali università inglesi.

Federico Niglia è dottore di ricerca, insegna Storia delle Relazioni Internazionali presso la LUISS e Current Terrorist Movements presso la St. John's University. Già Senior Research Fellow dell'Istituto Affari Internazionali, è attualmente Junior Fellow dell'Aspen Institute. Dirige il Comitato di Ricerca di Consules, ente no profit che realizza progetti di simulazione diplomatica. Temi di ricerca: politica estera italiana e tedesca, organizzazioni internazionali (ONU).